fbpx

Il nostro Blog

Notizie utili, belle, divertenti, da condividere!

0

I tanti pregi dell’humus di lombrico

By 28 Maggio 2019

Trovare un prodotto per le tue piante che apporti tanti benefici senza effetti collaterali e che sia anche adatto a una coltivazione biologica non è cosa facile.
Sul mercato esistono tanti validi prodotti ma quanti ce ne sono che soddisfano realmente queste tre condizioni?
Ve lo diciamo noi: pochi.
Pochi, ma non nessuno.
Il primo esempio che ci viene in mente è l’humus di lombrico.
Utilizzato per concimare il terreno, i vantaggi di questo ammendante naturale sono tanti e di non poco conto.

I pregi dell’humus di lombrico

  • Fertilizza il terreno. L’humus contiene tutti gli elementi nutritivi necessari alla pianta per svilupparsi al meglio. Questi sono già pronti per essere assimilati poiché si sono già verificate le trasformazioni necessarie grazie al processo svolto dai lombrichi.
  • Migliora la struttura del terreno. È in grado di rendere la terra più soffice e più morbida, cosa da non sottovalutare. Infatti, i vantaggi che ne derivano sono principalmente due: da un lato ci sarà un minor dispendio di energie da parte di chi lavora il terreno, dall’altro, le piante potranno radicare le loro radici più in profondità e con maggior facilità. Ciò consentirà alla pianta di assorbire più minerali e, quindi, di ricevere un nutrimento completo.
  • Non danneggia le piante. Solitamente con fertilizzanti e altri prodotti chimici si presenta il problema del sovradosaggio: utilizzando troppo prodotto, si rischia di bruciare le radici della pianta e rendere sterile il terreno. Questo non è però il caso dell’humus di lombrico, in quanto quest’ultimo mette a disposizione solo gli elementi necessari al nutrimento della pianta stessa.
  • 100% biologico. Non contiene alcuna sostanza chimica, è tutto naturale. I lombrichi vengono alimentati con il letame che questi animaletti trasformeranno fino a ottenere il prodotto finale. Più naturale di così!
  • Inodore. Nonostante questo processo non lasci molte speranze a un profumo estasiante, l’humus di lombrico non emette cattivi odori. Tutto ciò lo rende particolarmente adatto alle coltivazioni in un contesto urbano o sul balcone di casa.
  • Mantiene l’umidità. Grazie alla sua elevata capacità di ritenzione idrica, questo ammendante conserva l’umidità del terreno evitando che questo si secchi. Di conseguenza, avrà bisogno di un apporto d’acqua assai più contenuto.
  • Ricco di microflora batterica e fungina. Questa sua caratteristica garantisce una certa resistenza ad attacchi patogeni, fungini e da parte di insetti. Ne deriva un grosso vantaggio, ovvero un minor utilizzo di antiparassitari, anticrittogamici e concimi chimici.

Che dire, i pregi dell’humus di lombrico sono tanti e tutti senza controindicazioni.
Potete, inoltre, utilizzarlo ovunque: nell’orto, in giardino, sul balcone,…

Un prodotto 100% naturale che apporta alla pianta tutte le proprietà nutritive di cui ha bisogno, nel pieno rispetto dell’ambiente!