fbpx

Il nostro Blog

Notizie utili, belle, divertenti, da condividere!

0

La fibra di cocco: cos’è e come si utilizza

By 25 Giugno 2019

Il cocco è il frutto dell’estate, del mare, dei venditori sulla spiaggia che spesso ci convincono a deliziarci con un pezzo di questa bontà esotica.
Ne mangiamo l’interno e ne scartiamo la parte fibrosa (quella un po’ più pelosetta per capirci).
Ma è proprio la parte esteriore della noce che riserva grandi sorprese.
Non molto tempo fa sono stati scoperti questi suoi grandi pregi e da allora la fibra di cocco viene utilizzata anche in agricoltura come ammendante o come parte integrante di alcuni terricci.

Scopriamo insieme i suoi punti di forza.

I vantaggi della fibra di cocco

La fibra di cocco: cos'è e come si utilizza - Pierucci Agricoltura (2)
  • La fibra di cocco è di origine 100% naturale, infatti è ricavata dalla parte fibrosa che ricopre la noce di cocco. Di conseguenza, è totalmente ecologica e biodegradabile.
  • Ha una struttura ideale per ogni tipo di pianta.
  • Trattiene bene l’umidità, nonostante sia un composto drenante e traspirante.
  • Il suo pH fa sì che la maggioranza delle piante possa sviluppare radici sane e forti.
  • È ben areata e ossigenata.
  • È molto leggera.

Come si utilizza la fibra di cocco

La fibra di cocco: cos'è e come si utilizza - Pierucci Agricoltura (3)

Usarla è semplice. Solitamente viene venduta pressata in blocchi o in mattonelle (sul nostro shop online puoi trovarla anche in formato mini).
Se non l’hai mai utilizzata, una mattonella da 650g ti sembrerà insufficiente anche solo per riempire un piccolo vaso, ma non lasciarti ingannare dalle sue dimensioni!
Infatti, se si ripone la fibra di cocco in una bacinella con dell’acqua e si lascia riposare per circa 24 ore, si otterrà un prodotto finale dal volume nettamente superiore a quello iniziale.
A questo punto, la fibra di cocco è pronta per essere utilizzata.

Abbiamo visto che questo ammendante naturale presenta molti vantaggi, tra cui il fatto non trascurabile di essere biodegradabile, e nessun punto a suo sfavore.
Quindi, perché non provarlo?