fbpx

Il nostro Blog

Notizie utili, belle, divertenti, da condividere!

0

Come potare il limone: trucchi e consigli

By 15 Ottobre 2019

In vaso o in terra, la pianta di limone ci delizia con i suoi succosi frutti gialli.
Il loro utilizzo non si limita alla cucina ma si estende a svariati campi.
Chiunque può piantare e far crescere un albero di limone, ma per ottenere un buon raccolto occorre prestare attenzione a una delicata fase della sua cura: la potatura.
Ogni pianta richiede questa attività che non sempre avviene allo stesso modo.
Con questa breve guida potrai imparare gli essenziali per potare il limone e ottenere risultati soddisfacenti.

Quando potare il limone

Pianta di limoni - Come potare i limoni: trucchi e consigli

Vige una regola ferrea: non potare mai quando è troppo freddo o troppo caldo.
I periodi ideali sono primavera e fine estate/inizio autunno.
Ma se la pianta presenta già dei piccoli frutti o sta fiorendo è meglio evitare di effettuare tagli che potrebbero causare la caduta dei limoni.

In che modo potare il limone

Un limone tagliato a metà - Come potare i limoni: trucchi e consigli

Dobbiamo prestare molta attenzione a cosa andiamo a tagliare.
È importante infatti non esagerare con le potature, meglio limitarsi ad alleggerire la chioma andando a eliminare tutti quei rami secchi, spezzati o indeboliti che sono già fioriti e quelli ricurvi verso il basso.
Tra i rami da potare troviamo anche quelli lunghi e privi di frutti, meglio noti come succhioni, quando questi provengono dalla parte più bassa della pianta.
È essenziale non esagerare con la potatura perché ciò potrebbe portare a un aumento della vegetazione con conseguente diminuzione della formazione dei frutti.
Tuttavia, esistono situazioni in cui non si può fare a meno di effettuare dei tagli come quando si verificano attacchi parassitari o quando la pianta raggiunge un’altezza tale da non permettere di raccogliere i limoni facilmente da terra.

Quali strumenti utilizzare

Limoni gialli - Come potare i limoni: trucchi e consigli

Per potare i tuoi limoni avrai bisogno dei seguenti attrezzi:

  • scala: per raggiungere i punti più ostici
  • svettatoio: per i rami che si trovano in alto
  • forbici da potatura
  • seghetto: per i rami con uno spessore maggiore
  • mastice: per curare le ferite che si provocano alla pianta col taglio
  • guanti e occhiali protettivi: per evitare di farti male

Un consiglio: disinfetta sempre gli strumenti prima del loro utilizzo. Attrezzi sporchi potrebbero portare a un contagio della pianta.

Potare il limone è un’operazione necessaria per ottenere il raccolto sperato. Adesso che hai i nostri consigli a disposizione un buon risultato è assicurato!