fbpx

Il nostro Blog

Notizie utili, belle, divertenti, da condividere!

0

5 curiosità sulla zucca che (forse) non conosci

By 29 Ottobre 2019

La zucca è l’ortaggio autunnale per eccellenza.
Molto apprezzata per il suo buon sapore e i tanti benefici che apporta, si trova con forme diverse a seconda della sua varietà.
La zucca però ha anche delle curiosità che la riguardano e che forse non conosci.

1. Della zucca si mangia tutto

Zucca tagliata su un tagliere

Di solito si pensa che sia commestibile solo la polpa, in realtà non si butta via niente!
Le foglie possono essere usate per insaporire la zucca mentre cuoce o possono essere fritte (d’altronde lo sappiamo cosa si dice sul fritto, no?). La buccia lasciata a cuocere in forno per il giusto tempo dà vita a leggeri snack da gustarci in ogni momento e i suoi semi, beh li conosciamo tutti.

2. Con la zucca si fa anche la birra

Bicchiere di birra alla zucca

Non si direbbe mai, ma è proprio così. Se in Italia non è molto diffusa, negli Stati Uniti ne sono rimasti stregati, tanto che diversi importanti birrifici la producono in più varianti.
La pumpkin ale è una birra stagionale brassata in autunno, quando gli ortaggi sono maturi.
Noi di Pierucci Agricoltura non abbiamo mai sperimentato la birra alla zucca ma è sicuramente una di quelle esperienze da provare.

3. Un contenitore alternativo per il vino

Zucca scavata per essere utilizzata come contenitore

In tempi lontani la zucca Lagenaria era utilizzata come recipiente all’interno del quale mettere vino, ma anche altri liquidi. La sua buccia resistente e la sua polpa quasi assente la rendevano infatti il contenitore ideale per conservare e trasportare varie bevande. Queste sue caratteristiche permettevano inoltre di mantenere il vino fresco, senza alterarne le proprietà.

4. I semi di zucca afrodisiaci

Semi di zucca

Ebbene sì, anche questi piccoli insospettabili semi hanno un importante effetto collaterale, aggiudicandosi così una posizione nella lista dei cibi più afrodisiaci.

5. La zucca di Halloween

Zucca di Halloween illuminata

Tutti la conoscono, qualcuno l’ha anche intagliata con le proprie mani.
La zucca di Halloween è il simbolo più famoso di questa festività importata dall’Irlanda.
L’ortaggio, svuotato della sua polpa e cesellato accuratamente, assume l’aspetto di un volto spaventoso. Una volta posta una candela al suo interno, per mettere in luce la sagoma intagliata, la zucca è pronta. E il risultato finale è sicuramente d’effetto.

Conosci anche tu qualche curiosità su questo bellissimo ortaggio?
Scrivila nei commenti!