fbpx

Il nostro Blog

Notizie utili, belle, divertenti, da condividere!

0

Le siepi da giardino: cosa c’è da sapere

By 5 Novembre 2019

Le vediamo un po’ dappertutto, belle e imponenti, dai colori e dalle forme diverse.
Le siepi da giardino rappresentano un elemento ornamentale importante nel nostro spazio verde.
Se hai intenzione di piantarne una anche tu, ci sono alcune cose che devi sapere prima di cominciare questa piccola avventura.

Le funzioni delle siepi

Siepe da giardino tagliata pari

Diversi sono i ruoli che queste strutture ricoprono e hanno ricoperto nel tempo.

La siepe come elemento ornamentale

Fa una bella figura, su questo non ci sono dubbi. Puoi inoltre darle la forma che preferisci in base ai tuoi gusti e alla conformazione del giardino.

La siepe come difesa

In passato serviva  per proteggersi dai nemici. Veniva realizzata con piante dotate di spine per renderla impenetrabile. Ancora oggi lo scopo è lo stesso, ovvero creare una barriera per difendersi da intrusi (e da occhi indiscreti) ma anche da agenti esterni. Le piante scelte però sono solitamente senza aculei e quindi meno pericolose rispetto a quelle di un tempo.

La siepe da giardino per l’equilibrio ecologico

In un contesto cittadino, svolge un compito importante: permette di creare un microcosmo nel quale uccelli e insetti possano rifugiarsi. Ed ecco che la siepe si rivela così un habitat perfetto per alcune specie animali.

Le piante da siepe

Siepe con piante e colori diversi

Le siepi possono essere realizzate con piante diverse. Ecco quali:

  • Conifere. Le siepi di conifere sono belle a vedersi e molto semplici da curare in quanto richiedono una più bassa manutenzione. Appartenendo al genere delle sempreverdi, queste piante non perdono le foglie durante i periodi più freddi, fatta eccezione per il larice.
  • Latifoglie. Sono alberi ad alto fusto, dall’aspetto maestoso e imponente. Crescono molto velocemente e il risultato finale è esteticamente molto gradevole.
  • Miste. Volendo si può anche decidere di fare un mix tra queste tipologie di arbusti, per una siepe più variegata.

La potatura delle siepi da giardino

Siepe da giardino di conifere

Per avere una siepe sempre bella e in ordine è necessario ricorrere alla potatura.
Ma facciamo maggiore chiarezza.

Quando potare

Tutto dipende dalla tipologia della pianta che scegli ma anche dalla forma che vorrai darle. Considera che se decidi di dare alla pianta una sagoma particolare dovrai intervenire più volte nel corso dell’anno, mentre con una forma classica basterà una sola operazione.

Gli strumenti

Ce ne sono diversi, ma i migliori secondo noi sono quelli tradizionali. Via libera quindi a cesoie e forbici tagliasiepi, ma anche le classiche forbici da potatura sono un attrezzo valido. Per lavori più agevoli si può ricorrere all’utilizzo di tagliasiepi elettriche o a scoppio che renderanno l’operazione più veloce ma meno accurata..

Trattamenti da effettuare

Dopo la potatura è consigliabile utilizzare un fungicida per sanificare le zone di taglio, evitando così l’insorgenza delle malattie.

Le siepi da giardino consentono di migliorare l’aspetto estetico del tuo prato e svolgono una serie di funzioni importanti, da più punti di vista.
Ricorda che la manutenzione gioca un ruolo fondamentale per conservare la siepe in buona salute e con un aspetto accattivante.

Se hai bisogno di qualche consiglio, non esitare a contattarci!